APUANE

80 itinerari classici e d'avventura

Book Cover: APUANE
 
Editions:Brossura (Italian) - Prima Edizione: € 20,00
ISBN: 9788871490519
Size: 15,00 x 21,00 cm
Pages: 328

Claudio Bocchi e Enzo Maestripieri

 

Questo libro nasce sulle solide fondamenta della guida escursionistica Apuane di Claudio Bocchi pubblicata nel 2008. Il numero degli itinerari è stato ampliato da 55 a 80 (94 se si tiene conto delle varianti proposte e degli accessi ai rifugi) e le cime raggiunte dai percorsi sono 63, comprese le 35 toccate nella precedente edizione. Il libro è tuttavia qualche cosa di diverso da un’estensione del precedente; infatti, gli itinerari già descritti, riproposti quasi tutti e con gli aggiornamenti resisi necessari nel frattempo, sono stati arricchiti con qualche altro percorso di sapore e prestigio ancora tradizionale e ‘classico’, ma ne sono stati aggiunti molti altri di natura un po’ diversa. Fanno parte di questi ultimi: vie di salita a cime più basse e meno rinomate di quelle normalmente visitate dai percorsi abituali, perciò meno note all’escursionista apuano, ma altrettanto interessanti; itinerari di archeologia marmifera e pastorale, che ripercorrono vie di lizza e sentieri di cavatori o di pastori abbandonati da molto tempo, scelti non solo per la loro valenza escursionistica, ma anche e soprattutto per quella storico-culturale e persino affettiva, che lega intimamente questo genere di percorsi al vissuto e all’antropologia di questi monti, e qui descritti prima che scenda il buio.

Published:
Editors:
Genres:
Tags:

GLI AUTORI

CLAUDIO BOCCHI

Claudio Bocchi alla nonna materna, nativa della Lunigiana, ha ereditato la passione per quella terra e le sue montagne; dal padre e dal fratello di lei, cavatori negli agri marmiferi carrarini, il rispetto per il lavoro antico nelle cave. Oltre alla guida APUANE (2008) ha pubblicato il racconto Cava Alta (Il Grande Vetro, 2010) e il romanzo Il cencio nero (Pendragon, 2014). È associato alla sottosezione 'Cani Sciolti' del CAI di Reggio Emilia.

 

ENZO MAESTRIPIERI

Enzo Maestripieri, è pistoiese di nascita e pratese di adozione, in ogni caso alieno da campanilismi toscani. In montagna: oltre a molte letture a tavolino, quasi duemila gite sul terreno dal Monte Bianco in giù fino al Tontorone, tutte a loro modo belle e interessanti, e senza alcuna velleità di 'sfida' o lotta coll'Alpe (che vince sempre e con chiunque). Socio CAI di Prato. Nel 2013 ha curato per Società Editrice Apuana la riedizione di Cime delle Alpi Apuane di E. Bertini e I. Triglia (1876).

 

 

Salita Consigliata