Pietra di Bismantova – Via Camilla: breve via al Torrione Sirotti

0
Pietra di Bismantova - Via Camilla

Breve via del settore Sirotti alla Pietra di Bismantova. Due tiri con arrampicata continua in buona esposizione. I passi di V+ sono azzerabili.

Prima salita: G. Montipò, A. Ghini e G. Simonelli il 14 giugno 1970

PIETRA DI BISMANTOVA (1041 m) – VIA CAMILLA

Pietra di Bismantova
 

La Pietra di Bismantova

INFO TECNICHE  
Data Uscita1 novembre 2014CompagniLuca Ziliotti, Luca Castellani, Mario Brunelli
ItinerarioVia Camilla al Settore Sirotti della Pietra di BismantovaZona MontuosaAppennino Settentrionale
Tempo e distanza1.15 h (0.45 h la via)Sviluppo55 m
Difficoltà globaleDDifficoltà tecnicaV+ (IV+ continuo)
ChiodaturaBuona a spit un pò distantiMaterialeMateriale da arrampicata
Tipologia arrampicataPlacche lavorate e diedroRocciaArenara sufficiente
Giudizio100100100Consigliatasi!

INDICAZIONI STRADALI

Raggiungere Castelnuovo Monti da Parma, Reggio Emilia o La Spezia; qui seguire le indicazioni per la Pietra di Bismantova fino all’ampio parcheggio (Piazzale Dante) dove la strada termina. Se il parcheggio è pieno – molto probabile nei festivi – si può lasciare l’auto negli spiazzi a destra (lato valle) della strada, o nel campo davanti al bar Foresteria.

AVVICINAMENTO

Dal piazzale si sale verso l’eremo, quindi su sentiero a sinistra. Si supera il Rifugio e si prosegue costeggiando le pareti della Pietra su comodo sentiero. Dopo pochi minuti si prende a destra la traccia a bolli blu (“Sentiero blu”) e si sale ripidamente fino alla base della parete. L’attacco è un diedro camino sullo spigolo del Torrione, a sinistra di un settore di monotiri strapiombanti (0.20 h).

RELAZIONE

1° tiro: si sale il diedro camino senza protezioni fisse (IV) fino a sormontare un pulpito (pietre instabili). Si scala la parete verticale o leggermente strapiombante su buone prese svase (V+) e si raggiunge la sosta a spit (20 m – 2 spit). Si può attaccare, alternativamente, a sinistra dello spigolo per cengia erbosa più facile e protetta.

2° tiro: si traversa a destra un paio di metri. Si ignora lo spit a destra e si salgono direttamente le placche appigliate (spit poco evidente dalla sosta) per un paio di metri a destra di una colata nera (IV+). Si esce su una rampetta che si percorre verso sinistra (II/III) fino alla base di un diedro. Si scala il diedro verticale e si esce sulla “vetta” sostando su pianta (35 m – 6/7 spit).

DISCESA

Dall’uscita della via si raggiungono i prati della Pietra. Si costeggia il bordo verso sinistra fino a imboccare il sentiero blu che si percorre fino all’attacco (roccette), quindi su medesimo percorso al parcheggio (0.30 h dalla cima).

OSSERVAZIONI

Via breve, da accoppiare con un’altra salita in Pietra.

Alla Pietra di Bismantova abbiamo salito anche le vie: Via AnnaZuffa Ruggero (V+), Via degli Svizzeri (IV), Donato Zeni (V e Ae1), Pincelli-Brianti con varianti (6a+), Spigolo di Candido (6a), Italia ’90 (6b+), Diedro dei Bolognesi (V+), Mussini Iotti (V-), Oppio (V), Spigolo di Fontana Cornia (V+).

 

Pietra di Bismantova - Via Camilla

1° tiro

Pietra di Bismantova - Via Camilla

2° tiro

 
Salita8
Ambiente7
Arrampicata8.5
Roccia7.5
Breve arrampicata in Pietra.
7.8
Giudizio dei lettori: (0 Voti)
0

Nessun commento

Salita Consigliata