Mottarone – Via Re Leone: arrampicata plaisir con vista sul Monte Rosa

0
Mottarone-Re-Leone

 MOTTARONE – VIA RE LEONE

Mottarone - Re Leone

Le placche della via

INFO TECNICHE   
Data Uscita11 maggio 2015CompagniMartina Rossetti
ItinerarioSalita della via Re Leone al MottaroneZona MontuosaAlpi Lepontine (Mottarone)
Tempo e distanza2 h (1 h la via)Sviluppo80 m (3/4 tiri)
Località di PartenzaPiazzale del Mottarone (1430 m)Quota partenza e arrivo
Difficoltà globaleAD+Difficoltà tecnicaPasso di V- e IV+, spesso IV
ChiodaturaSpitMaterialeMateriale d'arrampicata, 10 rinvii
Tipologia arrampicataPlaccaRocciaGranito ottimo
SegnaviaTracceLibro di vettaNo
Punti d’appoggioRifugi alla PartenzaAcquaNo
Cartografia utilizzata-Bibliografia utilizzataLe più belle vie di roccia dell'Ossola - Dal I al V grado
Giudizio100100100ConsigliataSi, da combinare con un'altra via della zona

1° tiro: salire la placca appoggiata (III) con due passi più verticali, il secondo più delicato in aderenza (IV+). Proseguire fino a una sosta a spit e anello di calata, superarla per roccia lavorata (III), poi placca (IV). Con passo delicato in aderenza raggiungere la sosta a spit e catena (50 m – 7 spit e una sosta intermedia).

2° tiro: salire a sinistra della sosta per paretina di roccia lavorata (III+) verso una fessura a sinistra. Scalare la fessura (V-/V), poi più facile (IV). Superare una placca liscia (IV) e sostare comodamente su due spit (30 m – 5 spit e 2 cordini).

3° tiro: salire a sinistra per rampetta (II/III) fino a quando si riesce a traversare a destra per “cengetta” (IV). Uscire sullo spigolo (sosta eventuale o allungare molto i rinvii). Seguire lo spigolo superando un liscio passo inziale (IV), poi per placca appoggiata (III) raggiungere la sosta sulla sommità con un ultimo passo delicato (IV). Sosta su spit e catene (30 m – 7 spit e una sosta intermedia). 

 
Salita7.5
Ambiente8
Arrampicata8
Roccia8.5
Gran vista, arrampicata divertente.
8
Giudizio dei lettori: (0 Voti)
0

Nessun commento

Salita Consigliata